Alghe e funghi su facciate: inquilini invisibili e dannosi, cosa fare?

Molteplici fattori possono influire sulla proliferazione dei microrganismi sulle facciate degli edifici e molteplici sono le varietà di microrganismi che possono trovare microclimi favorevoli sulle stesse.
Capita sempre più spesso di trovare edifici vecchi (ma anche di nuova costruzione) con le facciate completamente ricoperte da microrganismi di colore verde o nerastro, il cui attecchimento comincia su piccole porzioni circolari per poi svilupparsi per parecchi metri quadrati.
I microrganismi che principalmente prendono possesso delle nostre superfici murarie sono alghe e funghi (muffe), organismi con caratteristiche e necessità diverse: unico fattore comune indispensabile per il loro sviluppo è l’acqua o, più correttamente, l’umidità.

Durante il corso i nostri tecnici analizzeranno le cause dello sviluppo di alghe e funghi su facciata e forniranno utili consigli preventivi in fase progettuale e indicazioni per interventi di ripristino.


 

 

 graph-512

PER ACCEDERE AL CORSO devi essere iscritto
al canale Walerschule. 
Registrati qui >>

SE SEI GIA' ISCRITTO visualizza il corso
inserendo la password che hai ricevuto via email

 



corsi
Presentazione del corso >>

 

pdf
Manuale sui sistemi a cappotto >>





Richiesta Informazioni

Email(*)
Valore non valido

Messaggio(*)
Please let us know your message.

 

PER OFFRIRTI IL MIGLIOR SERVIZIO POSSIBILE WALERSCHULE UTILIZZA I COOKIES.
SE NON SI MODIFICANO LE IMPOSTAZIONI DEL BROWSER, L'UTENTE ACCETTA